DEMDIKE STARE with MICHAEL ENGLAND


Demdike Stare, frutto della collaborazione di Sean Canty e Miles Whittaker, è sintesi della consapevolezza dei loro percorsi individuali: se Sean arriva dagli uffici della Finder’s Keepers, etichetta specializzata in rarità avantgarde di estrazione psych, jazz e funk, Miles è reduce da una carriera costellata di innumerevoli moniker techno-oriented. Esordiscono nel 2009 per la Modern Love con Symbiosis, iniziando subito a comporre una personale forma techno densa di contaminazioni dub, dalle tonalità cupe ed esoteriche: prima nel trittico di album Forest Of Evil, Liberation Through Hearing e Voices Of Dust (pubblicati nel 2010) e in seguito nell’acclamato Elemental (2012).
A partire da quest’ultimo, hanno dapprima sperimentato e poi sposato soluzioni elettroniche sempre più variegate che li ha portati a cimentarsi a turni alterni con l’hip hop più obliquo, controllate frenesie jungle e distopici scenari tra ambient e noise. Fra i nomi di punta del catalogo Modern Love, nel 2016 hanno dato alle stampe Wonderland, accolto dalla stampa specializzata come l’album della loro consacrazione artistica.

Hanno da poco realizzato Demdike Stare X Il Gruppo Di Improvvisazione Nuova Consonanza – The Feed-Back Loop, collage sonoro della durata di un’ora realizzato scandagliando gli archivi del Gruppo di Improvvisazione Nuova Consonanza, e pubblicato per DDS (Distort Decay Sustain), la loro personale etichetta discografica che ha realizzato, fra gli altri, lavori di Nate Young, Stephen O’ Malley e Shackleton.

In parallelo alla carriera discografica, i Demdike Stare si sono dedicati anche a collaborazioni nell’ambito del cinema, del soundscape teatrale e della videoarte, e hanno evoluto negli anni il loro concetto di dj-set, estendendo la durata delle loro selezioni ad intere nottate. Non è infatti un caso che il loro live sarà accompagnato dai visuals di Michael England, artista noto nell’universo elettronico per le sua collaborazione con la celebre etichetta Warp – in particolare con gli Autechre – ma anche per il suo percorso artistico nell’ambito dell’animazione, del cinema e della fotografia.

Ingresso serata:
15€ + diritti di prevendita qui:
https://www.diyticket.it/events/Musica/1461/forma-free-music-impulse-9-demdike-stare

20€ in cassa
15€ in cassa per soci Arci, Cec, abbonati CSS

gratuito per i minori di 25 anni fino ad esaurimento dei posti a loro riservati e previo invio via email a hybridaspace@gmail.com di documento d’identità

VEDI TUTTO IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL